Il nuovo progetto della Mondo Acqua S.r.l.  “Plasticfree“. 

La plastica, prima fonte di inquinamento dei nostri mari

Il crescente utilizzo della plastica e la sempre maggiore produzione di rifiuti di questo materiale ha creato, specie negli ultimi anni, grandissimi problemi di inquinamento, soprattutto delle coste e dei mari. L’80% dei rifiuti marini (dato diffuso dalla Commissione europea) è infatti costituito da materie plastiche altamente inquinanti che causano grossi scompensi agli ecosistemi. L’iniziativa Plastic Free vuole limitare questi danni ambientali riducendo sensibilmente il consumo di prodotti di plastica monouso. È ormai noto che differenziare i rifiuti non ha un impatto sufficientemente rilevante nella riduzione dell’inquinamento, poiché riduce solo del 20% la presenza di plastica nei mari e negli oceani. Occorre quindi avere degli atteggiamenti proattivi che, a monte, riducano l’uso della plastica.

La direttiva europea

Il 27 marzo 2019 il Parlamento europeo ha approvato, in via definitiva, una Direttiva che vieta, a partire dal 2021, alcuni articoli in plastica monouso come piatti, posate, cannucce, cotton fioc ecc. La direttiva prevede anche che il 90% delle bottiglie di plastica debba essere raccolto dagli Stati Membri entro il 2029. Il Ministero dell’Ambiente italiano, guidato dall’On. Costa, ha immediatamente aderito alle indicazioni della direttiva, invitando aziende, grandi enti, pubbliche amministrazioni ma anche tutti i cittadini, ad adoperarsi per ridurre il consumo di plastica.

*Se vuoi leggere l’intero testo della direttiva europea puoi cliccare qui 

La filosofia Plastic free

Tutti gli atteggiamenti proattivi che tendono a ridurre l’uso di oggetti di plastica in favore di alternative ecologiche, compostabili o eco-sostenibili rientrano nella filosofia #plasticfree. È facile essere avere una condotta plastic free: usa una borraccia ricaricabile ed ecologica per portare l’acqua con te a lavoro, in palestra, a scuola invece di acquistare bottigliette in plastica; butta i rifiuti di plastica solo negli appositi raccoglitori differenziati; cerca di sostituire oggetti di plastica con altri a più basso impatto ambientale; dai il buon esempio ed invita gli altri a seguirlo.

Mondo Acqua e il Plastic free

Mondo Acqua s.r.l. è stata sin da subito promotrice e sostenitrice della filosofia Plastic Free. Siamo fornitori ufficiali di enti, pubblica amministrazione e grandi aziende quali L’IRSA CNR (Istituto Ricerca sulle Acque-Consiglio Nazionale delle Ricerche), Università degli studi di Bari Aldo Moro, Banca Popolare di Puglia e Basilicata.

La nostra consulenza su come trasformare la propria realtà adottando lo stile di vita plastic free, parte dall’analisi del tipo di acqua bevuta, dal numero delle persone che si andranno ad approvvigionare, dal modello di erogatore più adatto (scelto in base alla quantità di acqua che occorre erogare all’ora per soddisfare tutti, evitando code in prossimità degli impianti) e dalla dotazione che si vuole a corredo (borracce in Tritan o alluminio personalizzabili, bicchieri compostabili, bottiglie in vetro).

Vuoi trasformare la tua azienda, il tuo ufficio o la tua scuola in una realtà plastic free? Compila il form al seguente indirizzo per essere contattato da un nostro consulente. Durante il nostro incontro saremo lieti di offrirti un omaggio per iniziare subito ad essere, come noi, sostenitore del “plastic free”!

Erogatori e dispenser costruiti per durare, a basso consumo, con solo gas naturali

La Mondo Acqua S.r.l. commercializza macchine per la filtrazione dell’acqua costruite in acciaio inossidabile e dal design accattivante. I nostri erogatori utilizzano un gas completamente naturale (Gas R290), nel pieno rispetto dell’ambiente.

Erogano acqua Liscia temperatura ambiente, Liscia fredda, e Gassata fredda. Come sistema di raffreddamento utilizza la tecnologia Dry Cooling, è un’innovativa tecnologia di raffreddamento diretta che prevede serpentine della acqua e del gas refrigerante raccolte in un’unica fusione di alluminio, questo garantisce un consumo più basso e una dimensione contenuta rispetto al banco ghiaccio.

Contatta un nostro consulente per ricevere una consulenza completa.

Facebook